Facebook Twitter
offersthebest.com

Sogni D'oro: Scegliere Il Cuscino Adatto Per Dormire Bene La Notte

Pubblicato il Maggio 3, 2023 da David Brown

Una grande notte di sonno dipende da un cuscino efficace. I cuscini appiattiti, schiacciati e esausti sono dannosi al collo e assicurati che sia difficile per il tuo sistema rilassarsi e sentirsi a proprio agio.

Il tuo cuscino dovrebbe adattarsi al tipo di materasso che hai, alle posizioni del sonno che ti piacciono e ai contorni del tuo corpo. Ci sono diverse scelte per quanto riguarda i cuscini, tuttavia, devi scegliere con cura il tuo cuscino per ottenere il sonno della notte preferito.

I cuscini tradizionali aumentano la testa, lasciando il collo cadente e non supportato. Questo può farti risvegliare con un collo rigido o forse un mal di testa.

Se il materasso è abbastanza fermo, dovrai selezionare un cuscino più spesso. Se il tuo materasso è più morbido, un cuscino più sottile sarà migliore.

Posizioni di sonno determina quale cuscino da letto devi scegliere

Se hai la tendenza a dormire lavorando per te, vorrai un cuscino più spesso. Nel caso in cui dormi dalla tua schiena, avrai bisogno di un cuscino più sottile. Nel caso in cui di solito dormi a tuo stomaco, potresti trovare un cuscino piatto è molto vantaggioso, posizionato direttamente sotto il petto. Non utilizzare affatto un cuscino può funzionare anche con le traversine dello stomaco.

Che tipo di cuscino da letto devo scegliere?

I cuscini giù e piume saranno i cuscini più lussuosi disponibili. Sono durevoli, lavabili e possono durare a lungo se si occupano correttamente.

I cuscini a fibra sintetica possono anche essere lavabili. Forniscono supporto più solido, e quindi non sono allergenici.

I cuscini in schiuma (incluso "schiuma") forniscono il posizionamento più favorevole di tutti i cuscini.

Sia i cuscini di cotone che lana sono puri e naturali. I cuscini di cotone sono assorbenti e i cuscini di lana sono traspiranti.

I cuscini dello scafo di grano saraceno possono anche essere naturali, fermi e traspiranti.

Quanto spesso dovrebbe essere sostituito un cuscino da letto?

Un cuscino da letto è qualcosa che abbiamo la tendenza a dimenticare fino a quando non ci troviamo alzarci con collo rigidi, mal di testa o dolenti. Idealmente, un cuscino da letto dovrebbe essere sostituito ogni anno o due, ma non aspettare una quantità eccessiva di più di così. I cuscini che non vengono sostituiti abbastanza spesso possono ospitare un sacco di acari della polvere e donano allergie o asma.

Quando il cuscino da letto inizia a raggruppare, diventando duro o rimane troppo piatto, è tempo di considerare di sostituirlo. Ecco un modo per non aver sentito parlare se dovresti sostituire il tuo cuscino:

Piega il cuscino in due e giace insieme una scarpa atletica. Se il cuscino "gira" indietro e fa cadere la scarpa, c'è ancora vita nel tuo cuscino. Se la scarpa rimane lì, faresti meglio a dare un'occhiata al negozio di biancheria da letto per ottenere un cuscino fresco.

Se viaggi

Se viaggi spesso, vorrai un buon cuscino da portare con te. Ti vorrai un cuscino abbastanza leggero da trasportare, ma che fornisce un buon supporto al collo.

Puoi scegliere un cuscino gonfiabile, che è molto leggero e un compito facile da imballare, oppure potresti desiderare un cuscino da viaggio con scafo di grano saraceno, che è un po 'più pesante di un cuscino gonfiabile, ma offre più supporto al collo.

Assicurati che il cuscino da viaggio includa una copertura rimovibile e lavabile.

Sia in aria, in autostrada o nascosto nel tuo letto personale in casa, il cuscino corretto donerà a una notte molto più grande di sonno per te personalmente.